informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Dove andare e cosa fare la sera a L’Aquila

Commenti disabilitati su Dove andare e cosa fare la sera a L’Aquila Studiare a L'Aquila

Sei alla ricerca di consigli su cosa fare la sera a L’Aquila?

In questo approfondimento ti suggeriremo una serie di cose da fare a L’Aquila per trascorrere una serata all’insegna del buon cibo e del divertimento.

L’Aquila è una città che offre moltissime risorse per residenti, studenti e turisti. Soprannominata la “Regina degli Appennini”, la città è stata fondata nel Duecento, intorno ad uno dei 99 castelli situati nell’area, che contribuirono alla sua costruzione per volere di Federico II.

Vediamo ora dove andare e cosa fare la sera a L’Aquila e quali sono le possibilità che offre questa meravigliosa città.

Tutto quello che devi sapere su cosa fare la sera a L’Aquila

Dalle cose da mangiare ad un tour tra le bellezze monumentali, ecco quello che puoi fare nella città capoluogo degli Abruzzi.

Il cibo: cosa mangiare a L’Aquila

Tra le cose da fare la sera a L’Aquila, una cena in compagnia è un passaggio (quasi) obbligato. La cucina abruzzese è ricca di specialità da gustare, dai prodotti marini a quelli marinari.

Ecco alcuni dei piatti tipici abruzzesi che dovresti assolutamente assaggiare:

  • Spaghetti alla chitarra: primo piatto tipico della tradizione abruzzese, si tratta di pasta all’uovo con larghezza e spessore di circa 2-3 mm. Sono realizzati con un apposito strumento, chiamato proprio chitarra. Sono accompagnati solitamente da ragù a base di carne di maiale, manzo e agnello;
  • Polenta all’abruzzese: ideale per le serate invernali o con i primi freddi, la polenta è un piatto a base di farina di granoturco portata alla giusta consistenza. Viene condita con una salsa a base di pomodoro e salsicce;
  • Arrosticini: emblema della cucina abruzzese, si tratta di carne di pecora o agnello disposti su uno spiedo cotto alla brace;
  • Pecora alla cottora: altro piatto tipico dell’Abruzzo e delle zone più montane a base di carne di pecora sottoposta ad una lunga cottura e arricchita con spezie e aromi;
  • Patate maritate: piatto unico della cucina aquilana a base di patate. Le patate vengono tagliate e affettate e a queste vengono aggiunti prezzemolo, mollica di pane, pecorino e sale. Vengono servite dopo essere cotte al forno.

Tra i dolci tipici abruzzesi, menzioniamo:

  • Cagionetti: dolce tipico natalizio dalla forma simile ad un raviolo, realizzato con un impasto a base di farina, olio e vino bianco. Il ripieno è a base di ceci, cacao, mosto cotto, cannella e bucce d’arancia;
  • Confetti di Sulmona: famosi in tutto il mondo, i confetti sono una punta di diamante della gastronomia abruzzese;
  • Lattacciolo: budino a base di latte, uova e zucchero;
  • Torrone tenero al cioccolato aquilano: il torrone tipico aquilano viene prodotto fin dall’inizio dell’XIX secolo ed è caratterizzato dalla presenza di cacao nell’impasto. Si differenzia dal torrone piemontese sia per la presenza di cacao nell’impasto, sia per la sua consistenza morbida e spugnosa.

Cultura: cosa vedere a L’Aquila

Se ti stai chiedendo cosa fare a L’Aquila dopo la tua cena, hai sicuramente l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda i siti monumentali.

Una passeggiata tra le vie della città è l’ideale per goderti appieno le bellezze artistiche e architettoniche.

Il centro storico della città è circondato dalle mura medievali aquilane, risalenti ai tempi della costruzione della città. La zona si divide in quattro cosiddetti Quarti, dedicati ai santi patroni dei castelli rappresentanti: Quarto San Giorgio, Quarto Santa Maria, Quarto San Pietro e Quarto San Giovanni d’Amiterno.

Passeggiando nei rioni, potrai osservare la meravigliosa Piazza Duomo, o piazza del Mercato, la più importante piazza della città. Oltre ad essere sede degli eventi e delle sagre cittadine, è sede dal 1303 dello storico mercato aquilano. Le sue dimensioni (140 x 70 metri) la rendono una delle piazze più grandi d’Italia.

Altro simbolo aquilano è la fontana delle 99 cannelle, in rappresentanza dei 99 castelli che, secondo la leggenda, hanno contribuito alla fondazione della città.

Non mancano le chiese e i luoghi di culto: tra le più belle, la Basilica di San Bernardino, la Basilica di Santa Maria di Collemaggio e la Chiesa delle Anime Sante.

Cosa fare per divertirsi a L’Aquila

Se la domanda è cosa fare la sera a L’Aquila, il divertimento e lo svago non possono mancare.

Tra le attività a cui puoi dedicarti nella città:

  • Pub e discopub: per brindare ad un successo accademico con i tuoi amici, non c’è nulla di meglio di una serata in un pub. Buona compagnia, musica e un drink renderanno la giornata perfetta;
  • Cinema: se ami i film, una serata al cinema è quello che ci vuole;
  • Bowling: tra le cose da fare la sera a L’Aquila, il bowling è l’ideale per sfidare i tuoi amici a colpi di strike;
  • Piste di pattinaggio: una serata a pattinare sul ghiaccio è una conclusione perfetta per una giornata invernale.

Come vedi, su cosa fare la sera a L’Aquila non hai che l’imbarazzo della scelta.

Siamo sicuri che la città saprà offrirti una serata davvero magica!

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.