informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

App per fare video: ecco le 5 applicazioni che devi provare

Commenti disabilitati su App per fare video: ecco le 5 applicazioni che devi provare Studiare a L'Aquila

App per fare video? Considera che l’impatto sui social network dei contenuti video è più forte del 50% rispetto a quelli esclusivamente testuali e del 30% di quelli fotografici. Qualsiasi lavoro tu farai mai, è ovvio che avrai a che fare con questo modo di parlare agli utenti.

Le ragioni del successo dei video sul web è che la gente è pigra e va di fretta. Inoltre è anche caricata di troppe informazioni e, come difesa cognitiva, tende a non assorbire subito il messaggio. Avere davanti un video, invece, consente una fruizione passiva (quindi passiva) che non richiede troppa fatica e, di conseguenza, che abbassa le suddette difese cognitive.

La buona notizia è che ormai per realizzare un video professionale non c’è più bisogno di un cameraman né di attrezzatura tecnica molto costosa. Si può fare molto (e bene) da uno smartphone e questa guida ti spiega con quali applicazioni riuscirci. Buona lettura.

App per fare video? Il futuro ce l’abbiamo in una mano e così, se vuoi realizzare video professionali da usare sui social tuoi o aziendali, ci vuole poco. Uno smartphone e la voglia di darsi da fare. La creatività, invece, la devi mettere tu. Non si impara e non si vende.

App per girare video

Ora che hai capito l’importanza di conoscere le app per fare video, entra nel vivo della questione. Quali scaricarti? Ti aiutiamo noi a muovere i primi passi.

KineMaster

Una tra le migliori app per girare video è questa perché presenta una soluzione semi-gratuita disponibile per Android iOS  che ti mette in mano diversi strumenti per girare ed editare immagini in movimento.

C’è un difetto di KineMaster che riportiamo subito per completezza di informazione: imprime un watermark ai video, comunque rimovibile sottoscrivendo l’abbonamento Pro che costa 5,49 euro al mese.

Come iniziare ad usare KineMaster? Avvia la app cliccando sul bottone “Apri” o facendo tap sulla sua icona comparsa in home screen. Poi pigia sul simbolo del ciak bianco su sfondo rosso situato al centro dello schermo e, nel menu che compare, fai tap sulla voce “Progetto vuoto”. Buon lavoro.

Adobe Premiere Clip

Girare video con device è più facile grazie a questa applicazione che gira su Android iOS. E’ del tutto gratis ed è a tutto gli effetti la trasposizione mobile del famoso programma per PC Adobe Premiere Pro.

Come iniziare ad usare Adobe Premiere Clip? Avvia la app e crea il tuo account Adobe spingendo il bottone “Registrazione gratuita” ed effettuando il login tramite la tua email. Una volta  effettuato il login, pigia sul pulsante (+) e, nel menu a tendina che compare a schermo, pigia prima sul bottone “Videocamera” e poi sulla voce “Registra video” per registrare un nuovo video. App per tagliare video.

iMovie

Tra le applicazioni per fare video questa è completamente gratuita disponibile sia per iOS che per macOS ti dà modo di registrare e montare video in maniera semplicissima.

Come girare un video con iMovie? Molto intuitivo. Apri l’app, clicca sul bottone “Continua” integrato nel messaggio di benvenuto che compare al suo primo avvio e fai tap prima sul bottone (+) “Crea Progetto” e poi sulle opzioni “Filmato” e “Crea filmato”.

App per fare video

All’interno della categoria “realizzazione video con smartphone“, devi capire anche come editare e cioè come fare le modifiche. Ti sembrerà strano ma ci sono app ad hoc per questo.

Rotate Video FX

Gira su Android e fa modificare l’orientamento dei filmati, ruotandoli di 90, 180 o 270 gradi. Pur essendo gratis, puoi comprare la versione da 2,99 euro per togliere del tutto i banner pubblicitari della versione free.

Come funziona Rotate Video FX? Lancia l’applicazione, clicca sul pulsante “Start Rotate” situato al centro dello schermo e fai tap sul bottone “Scegli video” per modificare l’orientamento di un video già salvato nella galleria del tuo dispositivo. Poi seleziona il fotogramma iniziale e quello finale spostando i cursori situati in basso e utilizza le frecce poste ai lati dello schermo per ruotare il video nell’orientamento desiderato.

Square Fit

Questa app gira su iOS ed è un titolo semi-gratuito che consente permette di ruotare i video a qualsivoglia gradazione. Non solo: puoi mettere filtri, testo e altri emoji. Se paghi 4,49 euro, poi, ti togli di mezzo anche i banner pubblicitari.

*** Forse ti interessa anche leggere questo articolo su come creare video online che completerà la tua conoscenza sul tema ***

In un’epoca moderna dove l’occhio batte sei a zero la mente, conoscere le migliori app per fare video e saperle anche usare è un know-how prezioso. Qualcosa da mettere da parte se hai voglia di stupire le aziende quando sei in cerca di lavoro.

Stupiscile anche con quello che sai, col fatto che sai. Dimostrare di essere informati, infatti, nella vita è un valore aggiunto e tu ci puoi riuscire leggendo con regolarità gli articoli del nostro blog accademico della città dell’Aquila.

Se poi qualcosa da sapere ancora c’è, puoi sempre chiedercelo attraverso il nostro form informativo. Non vediamo l’ora di risponderti fedeli alla nostra mission aziendale che ci chiede di mettere le tue esigenze sempre al centro del nostro operato.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali