informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

App per fare video: ecco le 5 applicazioni che devi provare

App per fare video? Considera che l’impatto sui social network dei contenuti video è più forte del 50% rispetto a quelli esclusivamente testuali e del 30% di quelli fotografici. Qualsiasi lavoro tu farai mai, è ovvio che avrai a che fare con questo modo di parlare agli utenti.

Le ragioni del successo dei video sul web è che la gente è pigra e va di fretta. Inoltre è anche caricata di troppe informazioni e, come difesa cognitiva, tende a non assorbire subito il messaggio. Avere davanti un video, invece, consente una fruizione passiva (quindi passiva) che non richiede troppa fatica e, di conseguenza, che abbassa le suddette difese cognitive.

La buona notizia è che ormai per realizzare un video professionale non c’è più bisogno di un cameraman né di attrezzatura tecnica molto costosa. Si può fare molto (e bene) da uno smartphone e questa guida ti spiega con quali applicazioni riuscirci. Buona lettura. Continue Reading

Commenti disabilitati su App per fare video: ecco le 5 applicazioni che devi provare Studiare a L'Aquila

Read more

Tutela del patrimonio artistico: normative e linee guida

Tutela del patrimonio artistico? Tra le possibili professioni del futuro quelle legate a questo precipuo settore sono tutt’altro che in fase decadente come, ahi noi, sono invece alcuni “pezzi” dai professionisti trattati. Si tratta di una nicchia da scoprire se stai ponderando le possibilità per il futuro.

Tra le risorse dell’Italia, infatti, che non sono poi così tante se paragonate al resto dell’Europa o, peggio, al resto del mondo, il turismo è ancora un fiore all’occhiello perché la Storia (quella con la “esse” maiuscola) qua la fa da padrona. Se sei intelligente, lasci la Silicon Valley agli americani e ti “butti” nel mondo nostro.

Ci sono leggi su chi vuole lavorare nella tutela artistica del paese, ci sono corsi e ci sono master. Con uno sguardo maggiormente d’insieme, poi, c’è questa guida che sull’argomento mette molto in fila e aiuta ad indicarti dove andare a battere se hai voglia di approfondire ancora.

Scopri il tutto anche tu continuando a leggere questa intensa guida sull’argomento. Buon viaggio. Continue Reading

Commenti disabilitati su Tutela del patrimonio artistico: normative e linee guida Studiare a L'Aquila

Read more

Lettere commerciali: cosa sono e come si scrivono

Lettere commerciali? Se hai bisogno di scrivere una lettera ad un’azienda, non buttartici a capofitto perché devi essere lucido e professionale. Si tratta di conoscere le principali strategie B2B. La maggior parte delle lettere di questo tipo, infatti, segue un formato preciso e facile da apprendere che è possibile adattare a qualsiasi tipo di contenuto.

Ci sono regole base di una lettera commerciale come, ad esempio, che deve sempre contenere la data, le informazioni sul mittente e sul destinatario e alcuni paragrafi del corpo legati al prodotto e/o servizio che offri. Conoscere questi passaggi, seguirli e modificarli strada facendo, se necessario, per soddisfare gli standard della tua azienda è un know-how che ti renderà molto appetibile nel mercato del lavoro.

Questa mini-guida, per quanto sintetica e schematica, sarà un valido supporto per girare la chiave e far partire il motore. Sei pronto? Inizia a leggere allora. Continue Reading

Commenti disabilitati su Lettere commerciali: cosa sono e come si scrivono Studiare a L'Aquila

Read more

Bonifica ambientale: che cos’è e in che cosa consiste

Bonifica ambientale? Che cosa significa? Nell’accezione comune del termine significa “svolgere un’attività che determina il risanamento di zone contaminate da elementi nocivi che potrebbero essere i tetti coperti di amianto, rifiuti, oppure il risanamento di terreni paludosi”.

La verità è che il tema è molto più ampio di questo. “Bonifica ambientale” vuol dire esattamente “bonificare l’ambiente”, cioè togliere la parte nociva, pulire, portare allo stato puro. Ecco che in questo caso l’espressione, con l’aggiunta di un aggettivo come ad esempio “elettronico”, assume un più profondo significato. Nell’era attuale, dove tutto ruota intorno all’elettronica, se parliamo di operazioni di bonifiche ambientali sappiamo esattamente cosa vogliamo significare.

Vogliamo essere certi che il nostro ambiente lavorativo sia incontaminato da apparati pericolosi quali le microspie, vogliamo che i nostri PC e i nostri smartphone siano privi di software spia. Un settore affascinante dove potresti ambire di lavorare anche tu. Vediamo di spiegartene di più e di indicarti i giusti percorsi formativi per arrivare al risultato. Buona lettura. Continue Reading

Commenti disabilitati su Bonifica ambientale: che cos’è e in che cosa consiste Studiare a L'Aquila

Read more

Ruoli aziendali e organizzazione d’impresa: quello che devi sapere

Ruoli aziendali? Non stabilirli è da pazzi. Perché l’importanza dell’organizzazione in un’azienda è la base di ogni singolo successo. Il mercato è ampio e competitivo e non c’è modo di entrarci o, ancor più, di restarci se non sei pronto alla guerra. E alla guerra non si va senza un esercito, senza armi e senza strategie. Ecco perché navigare a vista non paga più mentre diventano essenziali i professionisti della pianificazione aziendale. Quali risorse servono al tuo business? Quanto personale? Con quale competenza? Ci vuole qualcuno in grado di dare risposte a questi quesiti ed in grado di dare nuove traiettorie al volo di un giro d’affari. Vorresti essere tu? Potresti essere tu? Perché no? Continua a leggere e ne saprai di più. Continue Reading

Commenti disabilitati su Ruoli aziendali e organizzazione d’impresa: quello che devi sapere Studiare a L'Aquila

Read more

Film militari: ecco la nostra top ten per voi tutta da guardare

Film militari? Si tratta di un sottogenere del cinema mondiale che ha avuto grande eco negli Stati Uniti (anche per la presenza di Hollywood e del polo di New York) ma che l’Europa ha saputo seguire col suo stile unico. Divide al 100% perché o piace tantissimo o non piace per nulla, senza mezze misure. Se appartieni alla prima categoria, cioè ai fan, è bene che tu capisca quanto prima che questa tua passione può giocare a tuo vantaggio nella gestione del tempo libero dallo studio. Perché staccare la testa dai libri ogni tot fa bene ma non tutte le pause sono uguali. alcune sono dannose per il corpo o, per lo meno, stancanti, mentre altre portano troppo lontano da quel che dovrebbe essere un break. Quindi vedersi un bel film di guerra al computer è perfetto se stai preparando un esame e sei un po’ stanco di studiare. Ottimo, ma cosa guardare? Ecco la guida che ti chiarirà il punto. Continue Reading

Commenti disabilitati su Film militari: ecco la nostra top ten per voi tutta da guardare Studiare a L'Aquila

Read more

Tecnologia per disabili: ecco quello che c’è da sapere per voi

Tecnologia per disabili? E’ un aspetto importante della modernità da considerare perché offre un aiuto per le persone con disabilità quali disabilità visive, disturbi del linguaggio e persone con disabilità o disturbi del movimento. Ci sono tantissime app e gadget che possono aiutare ad alleviare le difficoltà quotidiane delle persone con disabilità e in questa guida ve ne mostreremo alcuni tra i più quotati e vi parleremo della formazione che potreste darvi per diventare professionisti del settore. I supporti tecnologici per disabili vanno dal fornire aiuto nella lettura nonostante un danno visivo, al tenere i non udenti inclusi in una conversazione di gruppo, dall’aiutare i pazienti con le mani in preda al tremore a consumare un pasto in modo indipendente fino ai supporti per alcune forme di autismo. Non vi resta che continuare a leggere. Continue Reading

Commenti disabilitati su Tecnologia per disabili: ecco quello che c’è da sapere per voi Studiare a L'Aquila

Read more

Argomenti tesi in scienze politiche: spunti utili e idee per voi

Argomenti tesi Scienze Politiche? Guida interessante se volete (o dovete) cercare uno spunto per la tesi in Scienze Politiche. Potreste essere a corto di idee o, più semplicemente, potreste voler stupire il mondo con un lavoro eccezionale. E allora, in entrambi i casi, non c’è niente di male a volersi fare aiutare un po’. Fedeli alla nostra mission aziendale di voler risolvere sempre tutte le necessità di uno studente, allora, ci siamo fatti un giro sui siti degli atenei più importanti ed abbiamo frequentato alcuni forum di settore. Quello che ne è venuto fuori ve lo riportiamo nel corso di queste righe che di scintille su quale tesi in Scienze Politiche chiedere ve ne dà molte. Curiosi? Fate bene. Ecco cosa dovete assolutamente sapere. Buona lettura. Continue Reading

Commenti disabilitati su Argomenti tesi in scienze politiche: spunti utili e idee per voi Studiare a L'Aquila

Read more

Danno alla persona: ecco che cos’è e come si verifica

Danno alla persona? Si tratta di uno dei temi più attuali nella Giurisprudenza moderna. Il livello di violenza della società, purtroppo, si è innalzato ulteriormente e una delle conseguenze di questo malcostume è che le persone vengono uccise, ferite o, comunque, scioccate da avvenimenti estremi. Se avete intenzione di fare del bene in questo mondo di male, potete diventare professionisti della gestione del danno alla persona con una serie di percorsi formativi dell’università Niccolò Cusano e grazie ad uno scenario normativo mutato che ci preme illustrarvi in questa guida. Se volete gettare le fondamenta di questo importante argomento da avvocati e volete capire quale possibile strada potreste imboccare per il vostro futuro, non vi resta che leggere fino alla fine e capire quanto e come ne saprete di più. Buona esplorazione. Continue Reading

Commenti disabilitati su Danno alla persona: ecco che cos’è e come si verifica Studiare a L'Aquila

Read more

Moto parabolico: quello che dovete assolutamente sapere

Moto parabolico? Un principio cardine della fisica (applicato anche allo sport, come vedete) che è bene conoscere per via delle sue innumerevoli applicazioni nella vita di tutti i giorni ma anche nel mondo del lavoro. L’evoluzione del mercato del lavoro ha creato l’esigenza di acquisire know-how moderno e, soprattutto, variegato in modo tale che possiate essere (o diventare presto) professionisti in grado di sconfinare tra una disciplina e l’altra. Se volete capire i concetti base del moto parabolico e vederne la loro applicazione sul movimento di un proiettile per poi astrarre il concetto, ecco una guida che vi dice cosa c’è da sapere sul tema. Mettetevi comodi perché l’argomento è impegnativo ma questo è quello che dovete sapere. Buona lettura. Continue Reading

Commenti disabilitati su Moto parabolico: quello che dovete assolutamente sapere Studiare a L'Aquila

Read more

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali